Da sempre sono alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme e da sempre ho il desiderio, oserei dire la necessita' di condividere quello che vedo con gli altri.

Lo studio della bellezza e' un'avventura a piedi scalzi lungo i sentieri del mondo, e' il rapporto intimo con la natura che ci circonda, e' verita', e' un viaggio interiore nella nostra capacita' di osservare con occhi diversi il mondo. 

Quando ci concediamo il tempo per osservare le cose piu' piccole e spesso nascoste del mondo fisico, quel muro apparente che divide il materiale dall'astratto, si disintegra - la visione del mondo si apre a territori nuovi e inesplorati. Io chiamo la mia ricerca fotografica di questi territori Still Motion (Movimento Fermo),  due concetti apparentemente in contraddizione tra loro, ma perfettamente cuciti insieme dalle parole dello scrittore giapponese Yukio Mishima: "Quando osservi il mondo con consapevolezza, ti rendi conto che tutto e' immutabile e allo stesso tempo in continua trasformazione."

Sebastiano Tecchio

hoteldesign4.jpg

Da sempre sono alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme e da sempre ho il desiderio, oserei dire la necessita' di condividere quello che vedo con gli altri.

Lo studio della bellezza e' un'avventura a piedi scalzi lungo i sentieri del mondo, e' il rapporto intimo con la natura che ci circonda, e' verita', e' un viaggio interiore nella nostra capacita' di osservare con occhi diversi il mondo. 

Quando ci concediamo il tempo per osservare le cose piu' piccole e spesso nascoste del mondo fisico, quel muro apparente che divide il materiale dall'astratto, si disintegra - la visione del mondo si apre a territori nuovi e inesplorati. Io chiamo la mia ricerca fotografica di questi territori Still Motion (Movimento Fermo),  due concetti apparentemente in contraddizione tra loro, ma perfettamente cuciti insieme dalle parole dello scrittore giapponese Yukio Mishima: "Quando osservi il mondo con consapevolezza, ti rendi conto che tutto e' immutabile e allo stesso tempo in continua trasformazione."

Sebastiano Tecchio

Da sempre sono alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme e da sempre ho il desiderio, oserei dire la necessita' di condividere quello che vedo con gli altri.

Lo studio della bellezza e' un'avventura a piedi scalzi lungo i sentieri del mondo, e' il rapporto intimo con la natura che ci circonda, e' verita', e' un viaggio interiore nella nostra capacita' di osservare con occhi diversi il mondo. 

Quando ci concediamo il tempo per osservare le cose piu' piccole e spesso nascoste del mondo fisico, quel muro apparente che divide il materiale dall'astratto, si disintegra - la visione del mondo si apre a territori nuovi e inesplorati. Io chiamo la mia ricerca fotografica di questi territori Still Motion (Movimento Fermo),  due concetti apparentemente in contraddizione tra loro, ma perfettamente cuciti insieme dalle parole dello scrittore giapponese Yukio Mishima: "Quando osservi il mondo con consapevolezza, ti rendi conto che tutto e' immutabile e allo stesso tempo in continua trasformazione."

Sebastiano Tecchio

Da sempre sono alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme e da sempre ho il desiderio, oserei dire la necessita' di condividere quello che vedo con gli altri.

Lo studio della bellezza e' un'avventura a piedi scalzi lungo i sentieri del mondo, e' il rapporto intimo con la natura che ci circonda, e' verita', e' un viaggio interiore nella nostra capacita' di osservare con occhi diversi il mondo. 

Quando ci concediamo il tempo per osservare le cose piu' piccole e spesso nascoste del mondo fisico, quel muro apparente che divide il materiale dall'astratto, si disintegra - la visione del mondo si apre a territori nuovi e inesplorati. Io chiamo la mia ricerca fotografica di questi territori Still Motion (Movimento Fermo),  due concetti apparentemente in contraddizione tra loro, ma perfettamente cuciti insieme dalle parole dello scrittore giapponese Yukio Mishima: "Quando osservi il mondo con consapevolezza, ti rendi conto che tutto e' immutabile e allo stesso tempo in continua trasformazione."

Sebastiano Tecchio

Da sempre sono alla ricerca della bellezza in tutte le sue forme e da sempre ho il desiderio, oserei dire la necessita' di condividere quello che vedo con gli altri.

Lo studio della bellezza e' un'avventura a piedi scalzi lungo i sentieri del mondo, e' il rapporto intimo con la natura che ci circonda, e' verita', e' un viaggio interiore nella nostra capacita' di osservare con occhi diversi il mondo. 

Quando ci concediamo il tempo per osservare le cose piu' piccole e spesso nascoste del mondo fisico, quel muro apparente che divide il materiale dall'astratto, si disintegra - la visione del mondo si apre a territori nuovi e inesplorati. Io chiamo la mia ricerca fotografica di questi territori Still Motion (Movimento Fermo),  due concetti apparentemente in contraddizione tra loro, ma perfettamente cuciti insieme dalle parole dello scrittore giapponese Yukio Mishima: "Quando osservi il mondo con consapevolezza, ti rendi conto che tutto e' immutabile e allo stesso tempo in continua trasformazione."

Sebastiano Tecchio